Cari Amici, mi è sembrato utile condividere con voi questa newsletter di “Oggi salute”. La newsletter affronta un aspetto delle conseguenze negative sulla nostra salute della vita sedentaria. Il movimento invece ci mantiene più tonici, rende più reattivo il nostro sistema nervoso ed è efficace a prevenire le malattie più gravi come quelle cardiovascolari, i tumori, il diabete e ci aiuta a combattere l’obesità. Non è necessario diventare degli atleti, può bastare anche meno. A volte può ritenersi che il lavoro di un impiegato con intere giornate passate seduto, sia preferibile a quello di chi lavora all’aperto e svolge un lavoro di tipo fisico. Probabilmente non è così. Non è mai sufficiente sottolineare l’importanza di una costante attività fisica. Certo, prima si inizia, da giovani, meglio è. Ma Il movimento è importante anche nella terza età . Gli anziani e i molto anziani non devono aver paura e non devono essere dissuasi dal coltivare degli hobbies come andare in campagna a curare i fiori, l’orto, ovvero passeggiare anche a lungo, danzare ecc…..Chiaramente tutto commisurato alle proprie condizioni fisiche e funzionali. Qualche anno fa una pubblicazione su una autorevole rivista medica inglese dimostrava che chi fa regolare attività fisica fin da giovane guadagna in media 10 anni di vita. Ma non è mai troppo tardi: anche se si inizia tardi si guadagna sempre qualcosa.
Quindi, cari saluti e ….. buon movimento/divertimento !!

Fonte: oggisalute.it